I consigli per fuggire

Ecco una piccola guida per avere una chance in più di terminare in tempo la vostra stanza. Già, perchè noi di Enygmo vorremmo vedervi tutti completare le vostre Rooms, magari proprio negli ultimi secondi.

ESPLORA

Tutte le stanze sono progettate per mostrare molto meno di quello che effettivamente nascondono. Naturalmente, tutti sanno che devono cercare indizi nascosti, ma nella realtà, non è così facile come sembra.Tutto potrebbe essere un indizio o parte di un puzzle, quindi tieni d’occhio ogni piccolo dettaglio.
Apri, solleva, guarda dietro tutti gli oggetti per indizi nascosti e oggetti. Se non succede niente, per favore non forzarlo. Tutto quello che si muove o si sposta finalizzato al gioco lo fa con un piccolo sforzo, quindi non forzate nulla.
In molte stanze si mette un adesivo in tutto ciò che non fa parte del gioco. Che cosa fai quando vedi un pannello riscaldatore senza adesivo? Hai indovinato, provi a spostarlo, perché potrebbe esserci una scatola nascosta accanto!

DIVIDE ET IMPERA

Anche i test psicologici mostrano che i team che comunicano di più hanno più successo e completano le stanze molto più velocemente. Se hai trovato qualcosa, gridalo. Se hai ripulito lo scaffale e non hai trovato nulla, rendilo chiaro ai tuoi compagni di squadra. Non vuoi che nessun altro controlli di nuovo !
Più giocatori, più opinioni per risolvere il mistero. Cerca di essere il più logico possibile, pensa in modo deduttivo e comunica tutte le tue idee agli altri. Le parole semplici sono semplicemente delle soluzioni. Non nascondere le tue idee, ciò che suona strano all’inizio potrebbe essere la logica esatta che i creatori avevano in mente. Usa gli strumenti che hai.
La maggior parte delle stanze di fuga non richiede l’uso di dispositivi e oggetti esterni, come telefoni cellulari, macchine fotografiche, penne e carta. Nella maggior parte delle stanze di fuga sono addirittura vietati – a meno che non lo forniscano per te.
Guardati intorno e cerca gli oggetti che puoi usare non solo come indizio, ma per trovare un indizio. I laser e le altre luci sono altamente preferiti dai progettisti delle camere di fuga. Una volta trovata una superficie sospettosamente piatta e vuota, potrebbe esserci una lampada UV da puntare.

NUMERI SOSTITUTIVI

Ovviamente una volta ottenuto un codice di blocco o altri numeri da impostare in ordine non c’è dubbio su cosa fare. Ma fai attenzione a oggetti accoppiati o multipli. Di solito non hanno altra funzione che indicare i numeri che ti servono.
Inoltre, non dimenticare di raccogliere tutti i numeri in un posto e di eliminare quelli che hai già usato ad esempio per aprire un lucchetto.

CONTROLLA L’OROLOGIO

Poiché lo scopo principale di tutti i giochi di fuga è uscire dalla stanza in tempo e battere il tempo, devi sempre controllare quanto tempo ti rimane. Se si è in difficoltà…chiedere aiuto.

Una volta che ti sei bloccato su un puzzle, il Game Master ti aiuterà comunque, ma è meglio non aspettare così tanto.

FOCALIZZATI SUL DIVERTIMENTO

Questo è il nostro ultimo ma importantissimo consiglio: oltre ad essere entusiasta, la maggior parte dei giocatori principianti sono preoccupati di non essere abbastanza intelligenti per completare la sfida. Ma quelli che si divertono e si lasciano immergere nel gioco hanno un rendimento migliore.L’intelligenza e le conoscenze pregresse non contano durante il gioco, ma l’atteggiamento e la cooperazione.